Attività da fare in casa con i bambini.

In questo periodo in cui le scuole alternano periodi di chiusura ed apertura, trascorriamo molto più tempo in casa con i nostri bambini.

Se prima questo tempo si limitava al weekend ora dobbiamo pensare a cosa fare con loro per tutta la settimana.

Non è sempre facile!

Ecco perché vi darò una serie di indicazioni da cui prendere spunto per fare giochi allegri e interessanti con i vostri bambini:

Giochiamo a color color: è un gioco che a scuola faccio sempre con i miei bambini perché stimola il linguaggio e l’acquisizione di nuove parole.

Raccontiamo una storia e proviamo a disegnare i personaggi: possiamo usare un libro oppure inventare noi la storia! Stimoliamo la creatività e il disegno (su un foglio bianco) favorisce la presa corretta della matita.

Prepariamo un dolce insieme: le attività di cucina sono sempre piaciute ai bambini.

Loro amano sporcarsi le mani e vedere che da ingredienti separati nasce qualcosa di nuovo.

Si può provare anche per il pranzo: ad esempio sbucciando i piselli per preparare la pasta.

Tagliamo e incolliamo: armiamoci di forbici a punta rotonda, colla stick e fogli colorati. Tagliamo tanti pezzetti colorati (non troppo piccoli mi raccomando) e incolliamoli su fogli bianchi.

Tagliare stimola la motricità fine.

Giochiamo a bella statuina: con una musica che a loro piace molto balliamo come pazzi e poi ci fermiamo quando la musica si interrompe.

I bambini ridono tantissimo con questo gioco!

Usiamo i rotoli della carta igienica: versatili e da tenere come scorta in casa, i rotoli di carta igienica possiamo usarli come tubi per riprodurre dei suoni.

Ad esempio, riempiamoli con diversi ingredienti: lenticchie, perline, bottoni (ne bastano pochi) e chiudiamo il tutto.

Muovendoli, danno vita a suoni particolari.

Usate la schiuma da barba: con della schiuma e dei coloranti alimentari possiamo far conoscere i colori secondari ai nostri bambini.

Il travestimento: i bambini adorano travestirsi e possiamo divertirci con loro usando abiti ormai vecchi.

I travasi: l’attività del travaso stimola la concentrazione, alcuni bambini ci passano le ore!

In un vassoio con due ciotoline e un cucchiaio facciamo travasare solidi, per esempio un formato di pasta come i tubetti.

Facciamo una torre: usiamo scatole di diverse dimensioni e creiamo una torre per poi distruggerla.

Ai bambini piace molto vedere l’effetto e il rumore della torre che cade.

Possiamo aggiungere tantissime altre attività, basta dare spazio alla fantasia!

Articoli consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *